Dott. MASSIMO GIULIANI

SPECIALISTA IN OFTAMOLOGIA

Retinopatia Diabetica

La Retinopatia Diabetica (RD) è la principale causa di cecità nell’età compresa tra i 20 e i 64 anni.

In Italia ci sono 3 milioni di diabetici, 2 milioni hanno o avranno lesioni retiniche,300.000 hanno grave diminuzione del visus.

I fattori di rischio più frequentemente associati ai gradi di maggiore evoluzione della RD sono risultati: la durata della malattia, l'età di inizio del diabete, i valori maggiori di emoglobina glicosilata, l'ipertensione arteriosa e la presenza di insufficienza renale.

Diagnosi della Retinopatia diabetica

retinopatia diabetica come appare osservando il fondo oculare

Gli esami che permettono di effettuare diagnosi di retinopatia diabetica sono:

 

  • Fondo oculare
  • Fluorangiografia
  • OCT

 

Quando eseguire il fondo oculare?

  1. Alla diagnosi di diabete - ogni anno
  2. Se sono presenti rari microaneurismi - ogni 6 mesi
  3. Se presente Edema maculare - ogni 3 mesi
  4. Se presente Retinopatia proliferante - ogni 3 mesi
  5. Se presente Retinopatia proliferante ad alto rischio - ogni mese

 

Fluorangiografia

i microaneurismi lesione fondamentale della retinopatia diabetica

Quando eseguire una fluorangiografia:

 

  1. Retinopatia non proliferante - ogni 12 mesi
  2. Edema maculare - ogni 3 mesi
  3. Retinopatia proliferante - ogni 3 mesi
  4. Retinopatia proliferante ad alto rischio - ogni mese
Share by: