Dott. MASSIMO GIULIANI

SPECIALISTA IN OFTAMOLOGIA

Correzione dei vizi refrattivi

correzione difetti refrattivi

Il Dott. Massimo Giuliani si occupa della diagnosi e la valutazione dei difetti rifrattivi attraverso esami specialistici specifici destinati all'elaborazione di una cura completamente personalizzata.

Gli esami sono volti all'analisi reale dello stato di salute degli occhi per valutare la scelta dell'intervento migliore da adottare.

Diagnostica per immagini

OCT normale. Si evidenziano gli strati della retina

Le patologie più frequentemente studiate e trattate sono:

  • retinopatie vascolari (retinopatia diabetica, trombosi retiniche arteriose e venose)
  • degenerazione maculare legata all’età miopia patologica (degenerazione retiniche periferiche, maculopatia miopica)
  • malattie vitreo-retiniche (membrane epiretiniche, foro maculare)
  • distacco di retina

 

In particolare il Dott. Giuliani esegue presso Casa di Cura "Villa Anna"esami come la fluorangiografia e OCT

La digitalizzazione dell’immagine consente una migliore visualizzazione e una diagnosi più accurata. Le immagini ottenute vengono immediatamente stampate e il relativo referto viene consegnato alla fine della visita.

 

La dotazione di OCT di ultima generazione permette di visualizzare e valutare nei dettagli il profilo della struttura retinica deputata alla visione. E’ paragonabile ad una TAC della retina che non si avvale del consueto impiego di radiazioni o mezzo di contrasto bensì di un fascio laser che esegue scansioni della retina e ne rappresenta una o più sezioni. Tale diagnostica non presenta controindicazioni né limiti di età per la sua semplicità di esecuzione. Questo esame è particolarmente utile per le patologie degenerative della retina e del nervo ottico: membrana epiretinica, maculopatia senile e miopica , edema maculare diabetico o legato ad altre cause, glaucoma.

 

 

Grazie a queste tecniche diagnostiche è possibile identificare le patologie maggiormente responsabili della cecità nei paesi occidentali: la degenerazione maculare legata all’età e la retinopatia diabetica.

La terapia delle patologie retiniche si avvale dell’uso di tecniche parachirurgiche (laser retinico) o chirurgiche (iniezioni intravitreali di sostanze antiangiogenetiche e cortisonici,rimozione di membrane epiretiniche,chiusura foro maculare,vitrectomia) che permettono il miglioramento o la stabilizzazione del quadro clinico.

 

Share by: